REIKI:

Seminari Reiki Date e Località

Modulo di Iscrizione ai Seminari

Documento Iscrizione Seminari

Reiki

Cos'è Reiki

Reiki Livelli

Il Primo Livello Reiki

Il Secondo Livello Reiki

Il Terzo Livello Reiki

Il Master Reiki

Percorso Master Reiki

Come diventare operatore reiki

La Storia di Reiki

Attivazione Reiki

Autotrattamento Reiki

Trattamento Reiki

Trattamento a Distanza

Il Maestro Mikao Usui

Come Agisce Reiki

Percorso Energia Reiki

I Simboli Reiki

Possibilità di utilizzare Reiki

I 5 Principi Reiki

Codice Etico-Deontologico dell'operatore Reiki

Reiki Insegnamento

Reiki Discendenza

Chi è Marco Milione

Reiki Seduta Terapeutica

Costi Sessioni Individuali

Domande e Risposte su Reiki

Glossario Reiki

Testimonianze

Reiki a Milano

Karuna Reiki

JAPANESE REIKI :

Reiki Japanese

Tecniche di Japanese Reiki

Discendenza Japanese Reiki

Intervista al Maestro Mikao Usui

Komyo Reiki

Il Maestro Chujiro Hayashi

Proposte di Leggi sulle Medicine Complementari:

Regolamentazione Medicine Complementari

Nuova Proposta di Legge nazionale D.O.S

Legge Lombardia

Legge Emilia-Romagna

Legge Piemonte

Legge Liguria

Legge Toscana

Il Karma

L'esperienza del Se

Articolo su Reiki

Reiki e Respirazione

Reiki e Danaro

Disciplina Spirituale

Dinamiche  Psicologiche Interpersonali

cerchio di luce

Meditazione Yogica

Il Mantra Japa

Preghiera per la pace

Diksha

Tantra

Buddhismo

Viaggi Astrali

Elenco per regioni degli operatori e master reiki italiani di mondoreiki

Galleria Immagini

Pranoterapia:

Pranoterapia

I Chakra

L'influenza energetica del terapista sul fisico

Da dove arriva il potere di guarigione di un terapista?

Reiki per i pranoterapeuti

Shiatsu:

Cos'è lo Shiatsu

Cosa Cura lo Shiatsu

Shiatsu e Reiki..... due Facce della stessa Medaglia

Yin e Yang

Qi

6 Energie e 5 movimenti

Massaggio Tui-nà:

Cos'è il Massaggio Tui-nà

Info: Marco Milione

Per contattarmi telefonicamente
02.23166005 - 339.3859254

 

 
Home Page Contatti Link Amici - Altri Link
Komyo Reiki 1° Grado Komyo Reiki 2° Grado Komyo Reiki 3° Grado Komyo Reiki
Lignaggio Master Komyo Master Komyo Reiki Gendai Japanese Reiki Tecniche Japanese Reiki
Discendenza Japanese Reiki Il Maestro Chujiro Hayashi  Reiki giapponese per i Master  

KOMYO REIKI

 

Komyo Reiki sono gli insegnamenti Reiki del maestro Inamoto Hyakuten 2° successore della scuola di Hayashi. Sappiamo molto bene che il reiki praticato in occidente fino ad oggi si differenziava notevolmente dalla suo forma originale. In primo luogo perché la stessa hawaio Takata modifico il metodo originale come la storia di Usui, modalità di attivazione, simboli, mantra, tecniche, trattamento.

In parte per motivazioni determinate  dalla situazione storica in cui viveva e in parte perché si era fatta prendere dal delirio di onnipotenza, pensando di diventare un nuovo maestro Usui. Dando insegnamenti e simboli diversi per ogni master.  Con la motivazione che canalizzava direttamente gli insegnamenti dalle sue entità spirituali adattati ad ogni singolo individuo. E  facile comprendere che il risultato finale è stato uno stravolgimento del metodo originale.

Devo dire che già all'inizio del 2000 Parte dei veri insegnamenti inerenti a Reiki giapponese precisamente della scuola Gendai, sono stati fatti conoscere al mondo occidentale grazie all'interesse di 2 master reiki: Frank Arjava Petter, e Hyroshi Doi. Il primo perché e andato egli stesso in Giappone alla ricerca delle radici di reiki. Mentre il secondo è stato proprio un membro della vecchia scuola di Usui, "La Usui Reiki Ryoho Gakkai" fondando inseguito la Gendai Reiki. E grazie al loro contributo si è potuto fare un po di chiarezza sul metodo originale.

Poi all'inizio del 2007 proprio qui in Italia grazie all'Associazione Italiana Reiki e a Chiara Grandi della Komyo Reiki Italia. Abbiamo avuto l'onore di ospitare il Maestro Inamoto Hyakuten. Che ha portato a tutti noi una visione quanto più sintetica e ottimale di quelle che erano le tecniche e pratiche meditative del volere etico e filosofico di ciò che era in origine l'etimologia di Sansei Usui.

Per molti aspetti la tecnica Komyo Reiki è molto più semplice e intuitiva di quanto siamo abituati a pensare. I Simboli e mantra sono diversi. E così anche le attivazioni e molte tecniche divise per livello. Pone come punto cardine alla sua base la pratica costante della meditazione cosa che nel reiki occidentale era lasciato solamente alla discrezione di alcuni master più accorti. E cosa importante e che ogni master che abbia iniziato a praticare questo stile ha notato un aumento del potenziale curativo di queste tecniche e simboli subito dopo l'attivazione iniziale.

Con questo non voglio dire che la tecnica Komyo sia migliore del reiki praticato in occidente, ma semplicemente che quando un insegnamento viene divulgato nella sua forma originale risulta essere più vicino all'essenza spirituale del suo fondatore. Un aneddoto singolare e determinato dal fatto che quando apprendi i simboli giapponesi ti viene spontaneo abbandonare quelli occidentali.

Non c'è altro da dire bisogna provarlo per verificare. Grazie di cuore Sansei Inamoto Hyakuten.

 

Aum Amriteshwaryai Namah

Marco Milione