REIKI:

Seminari Reiki Date e Località

Modulo di Iscrizione ai Seminari

Documento Iscrizione Seminari

Reiki

Cos'è Reiki

Reiki Livelli

Il Primo Livello Reiki

Il Secondo Livello Reiki

Il Terzo Livello Reiki

Il Master Reiki

Percorso Master Reiki

Come diventare operatore reiki

La Storia di Reiki

Attivazione Reiki

Autotrattamento Reiki

Trattamento Reiki

Trattamento a Distanza

Il Maestro Mikao Usui

Come Agisce Reiki

Percorso Energia Reiki

I Simboli Reiki

Possibilità di utilizzare Reiki

I 5 Principi Reiki

Codice Etico-Deontologico dell'operatore Reiki

Reiki Insegnamento

Reiki Discendenza

Chi è Marco Milione

Reiki Seduta Terapeutica

Costi Sessioni Individuali

Domande e Risposte su Reiki

Glossario Reiki

Testimonianze

Reiki a Milano

Karuna Reiki

JAPANESE REIKI :

Reiki Japanese

Tecniche di Japanese Reiki

Discendenza Japanese Reiki

Intervista al Maestro Mikao Usui

Komyo Reiki

Proposte di Leggi sulle Medicine Complementari:

Regolamentazione Medicine Complementari

Nuova Proposta di Legge nazionale D.O.S

Legge Lombardia

Legge Emilia-Romagna

Legge Piemonte

Legge Liguria

Legge Toscana

Il Karma

L'esperienza del Se

Articolo su Reiki

Reiki e Respirazione

Reiki e Danaro

Disciplina Spirituale

Dinamiche  Psicologiche Interpersonali

cerchio di luce

Meditazione Yogica

Il Mantra Japa

Preghiera per la pace

Diksha

Tantra

Buddhismo

Viaggi Astrali

Elenco per regioni degli operatori e master reiki italiani di mondoreiki

Galleria Immagini

Pranoterapia:

Pranoterapia

I Chakra

L'influenza energetica del terapista sul fisico

Da dove arriva il potere di guarigione di un terapista?

Reiki per i Pranoterapeuti

Shiatsu:

Cos'è lo Shiatsu

Cosa Cura lo Shiatsu

Shiatsu e Reiki..... due Facce della stessa Medaglia

Yin e Yang

Qi

6 Energie e 5 movimenti

Massaggio Tui-nà:

Cos'è il Massaggio Tui-nà

Info: Marco Milione

Per contattarmi telefonicamente
02.23166005 - 339.3859254

 

 

 

Presento Reiki - Home Page Contatti Link - Altri Link
 

INSEGNAMENTO REIKI

 

E importane innanzitutto dire che l’insegnamento nel Reiki non avviene attraverso un metodo orale così come accade a scuola; anche perché nel Reiki non c’è niente da imparare, ma soltanto da ricordare.

La capacità di dare Reiki è già esistente dentro ognuno di noi così come è già esistente nel bambino appena nato, e li rimane presente fino ai 2 o 3 anni di vita; poi gli schemi mentali inizialmente imposti dalla famiglia e successivamente dal mondo esterno vanno definitivamente a chiudere questo canale di contatto situato al centro della nostra testa. Il ruolo del Master durante il seminario consiste proprio nel risvegliare questa capacità attraverso delle attivazioni; ovvero, un rito particolare di iniziazione che il l'insegnante esegue al fine di armonizzare determinati canali di connessione che ci permettono di ricordare nuovamente ciò che avevamo dimenticato.

Di norma le attivazioni Reiki andrebbero ricevute per livelli una sola volta nella vita. Ripetere le attivazioni nell’arco del tempo diventa un ulteriore potenziamento per il nostro Reiki. Una volta attivati tutto quello che dobbiamo fare per iniziare un trattamento consiste soltanto nell’imporre le mani sopra il nostro ricevente, o su noi stessi e l'energia fluirà da se stessa senza nessuna formula particolare.

A riguardo ricordo un fatto divertente che è successo ad una coppia di miei amici; dove lei aveva Reiki e lui no. Una notte lui ha iniziato a soffrire di un forte mal di denti; e mentre lei dormiva lui ha preso la mano di lei e se l’è poggiata sopra la sua guancia dolente. Confermandomi successivamente che Reiki fluiva lo stesso anche se la sua compagna era addormentata. Quindi una volta attivati possiamo utilizzare Reiki quando vogliamo in qualunque posto e situazione ci troviamo. Non esistono controindicazioni e limiti al suo utilizzo, se non quelli imposti dalla nostra mente. Senza chiederci se è il caso o no di dare Reiki perché è sempre il caso di darlo. Reiki è l’energia dell’amore universale e per quanto ne so non esiste essere in tutto il creato che non abbia bisogno d’amore.

 

Aum Amriteshwaryai Namah

Marco Milione