REIKI:

Seminari Reiki Date e Località

Modulo di Iscrizione ai Seminari

Documento Iscrizione Seminari

Reiki

Cos'è Reiki

Reiki Livelli

Il Primo Livello Reiki

Il Secondo Livello Reiki

Il Terzo Livello Reiki

Il Master Reiki

Percorso Master Reiki

Come diventare operatore reiki

La Storia di Reiki

Attivazione Reiki

Autotrattamento Reiki

Trattamento Reiki

Trattamento a Distanza

Il Maestro Mikao Usui

Come Agisce Reiki

Percorso Energia Reiki

I Simboli Reiki

Possibilità di utilizzare Reiki

I 5 Principi Reiki

Codice Etico-Deontologico dell'operatore Reiki

Reiki Insegnamento

Reiki Discendenza

Chi è Marco Milione

Reiki Seduta Terapeutica

Costi Sessioni Individuali

Domande e Risposte su Reiki

Glossario Reiki

Testimonianze

Reiki a Milano

Karuna Reiki

JAPANESE REIKI :

Reiki Japanese

Tecniche di Japanese Reiki

Discendenza Japanese Reiki

Intervista al Maestro Mikao Usui

Komyo Reiki

Proposte di Leggi sulle Medicine Complementari:

Regolamentazione Medicine Complementari

Nuova Proposta di Legge nazionale D.O.S

Legge Lombardia

Legge Emilia-Romagna

Legge Piemonte

Legge Liguria

Legge Toscana

 

 

Il Karma

L'esperienza del Se

Articolo su Reiki

Reiki e Respirazione

Reiki e Danaro

Disciplina Spirituale

Dinamiche  Psicologiche Interpersonali

cerchio di luce

Meditazione Yogica

Il Mantra Japa

Preghiera per la pace

Diksha

Tantra

Buddhismo

Viaggi Astrali

Elenco per regioni degli operatori e master reiki italiani di mondoreiki

Galleria Immagini

Pranoterapia:

Pranoterapia

I Chakra

L'influenza energetica del terapista sul fisico

Da dove arriva il potere di guarigione di un terapista?

Reiki per i pranoterapeuti

Shiatsu:

Cos'è lo Shiatsu

Cosa Cura lo Shiatsu

Shiatsu e Reiki..... due Facce della stessa Medaglia

Yin e Yang

Qi

6 Energie e 5 movimenti

Massaggio Tui-nà:

Cos'è il Massaggio Tui-nà

Info: Marco Milione

Per contattarmi telefonicamente
02.23166005 - 339.3859254

 

 

Presento Reiki - Home Page Contatti Link - Altri Link

PERCORSO ENERGIA REIKI
 

E abbastanza comune nell’immaginario collettivo pensare che l’anima sia un entità rinchiusa all’interno del corpo fisico. Ma questo è soltanto un limite della nostra mente un credo popolare. L’anima non è rinchiusa all’interno del corpo,  ma  il contrario. E il corpo fisico ad essere rinchiuso all’interno dell’anima. Noi siamo composti inizialmente da un corpo fisico, questo corpo fisico é avvolto da  un corpo di energia detto anche
Aura o corpo Eterico che si estende all’esterno dal corpo fisico dai 3 ai 5 centimetri.
L’aura ha un secondo corpo energetico chiamato Corpo Emozionale.(che ha uno spessore di 2,5 ai 10 cm)
Questi a sua volta è avvolto da un terzo manto di energia chiamato Corpo Mentale (
che ha uno spessore di 7,5 ai 20 cm).
Che ancora viene ricoperto da un quarto strato di energia chiamato Corpo Astrale.(15-30 cm).
A sua volta ricoperto da un quinto manto chiamato Corpo Matrice.(spesso dai 45-60 cm).
Sesto strato detto corpo Astrale Superiore (spesso dai 70 ai 90 cm).
Settimo strato. Corpo causale che si estende e può avere uno spessore anche di un Metro.
E così via fino a raggiungere il lato più spirituale della nostra essenza.
Cosa succede quando l’operatore impone le mani per dare Reiki?

L’energia viene convogliata dall’operatore attraverso i plessi energetici chiamati Chakra, situati in diversi punti del corpo (i più conosciuti sono situati lungo la linea di mezzo del corpo umano) per poi  espandersi in tutto l’organismo per farla fuoriuscire inseguito dalle proprie mani. Reiki viene così donato al ricevente.

Il corpo del paziente assorbe come fosse una spugna la quantità di energia Reiki a lui necessaria per poi lasciarla andare  e farla fuoriuscire dal suo corpo in modo che si espanda in tutti gli strati dei Corpi Sottili fino a raggiungere la nostra Anima, per sanarne così il karma negativo. La nostra Anima liberata dal karma negativo riflette questa guarigione attraverso i Corpi Sottili andando ad influire su quella che è stata la forma pensiero che ha causato la malattia, raggiungendo in ultimo il corpo fisico, che viene a sua volta viene sanato.

Una delle domande che molto spesso mi viene fatta a questo punto è la seguente: ma tutte le persone che hanno Reiki hanno la stessa capacità di guarigione?  No !  non hanno la stessa capacità di guarigione. Questo perché la capacità di guarigione diventa tanto più potente quanto più é elevata la crescita spirituale. E uno dei modi per accelerare questa crescita è proprio l’utilizzo di Reiki. Più usiamo Reiki, più diventiamo puri come canali. Più i nostri canali sono liberi più i nostri trattamenti saranno efficaci. Naturalmente andando avanti nel percorso di ricerca interiore sarebbe opportuno che oltre alla pratica costante di Reiki il tutto venga supportato da una pratica di meditazione. Personalmente nel programma di ogni mio seminario inserisco anche la meditazione.

( Se vuoi saperne di più sulla meditazione clicca qui )

 

Om Namaha Shivaya

Marco Milione